nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
S. MARIA C.V. (CASERTA): EVADE DA CASA PER IL 1° MAGGIO. ARRESTATO DI NUOVO


Dopo un’accusa di rapina e il conseguente arresto eseguito dai carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere un mese fa, torna di nuovo in cella Agostino Cecere, 29 anni. Il giovane pregiudicato era stato destinatario degli arresti domiciliari ma oggi, intorno alle 14,00 è stato di nuovo ammanettato per evasione dagli arresti domiciliari ed anche resistenza a pubblico ufficiale. In una Santa Maria pressochè deserta per la festività del 1° maggio, Cecere si aggirava tranquillamente a piedi in via Roma violando gli obblighi impostigli di non allontanarsi dalla sua abitazione. Immediatamente riconosciuto dagli operanti, ha pensato bene di darsi ad una precipitosa fuga per le vie del centro storico. I militari lo hanno cercato anche presso la sua abitazione ma inutilmente. Dopo poco più di un’ora, a seguito di un costante pattugliamento delle strade cittadine Cecere è stato avvistato in via Mazzocchi. Qui è cominciato un nuovo rocambolesco inseguimento durato davvero pochi metri. Il pregiudicato è stato inseguito e bloccato nella vicina piazza Matteotti dove, sentendosi ormai braccato, si è per di più scagliato con veemenza contro i carabinieri che tentavano di bloccarlo, tanto che gli stessi sono dovuti successivamente ricorrere alle cure mediche. Arrestato, ora si trova presso il carcere di santa maria capua vetere a disposizione della autorità giudiziaria. (1° maggio 2006-19:13)

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it