nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
S.MARIA C.V.(CASERTA): SOSTA CONSENTITA PER FARMACIA. MA I VIGILI SE NE FREGANO


Multa una signora che aveva parcheggiato l’auto all’esterno della farmacia (sosta consentita 15 minuti) nonostante l’avesse vista uscire dal locale mentre davanti e dietro di lui sfrecciano ciclomotori con a bordo centauri regolarmente senza casco. Siamo alle solite: i vigili, in questo caso quelli di Santa Maria Capua Vetere (clonazione di quelli di Caserta) preferiscono fare le multe facili. In questo caso, il casco bianco «integerrimo», tale Cirillo, è apparso all’improvviso appena la vittima di turno è uscita dalla farmacia Tafuri intorno alle 10 e trenta. «Pur vedendomi e pur spiegandogli che ero appena uscita dalla farmacia – ci ha detto la donna – il giustiziere degli automobilisti ha continuato imperterrito a scrivere, a urlare e a chiedermi i documenti». Alla fine, la donna ha preteso di mettere a verbale una propria dichiarazione riguardante il motivo per cui aveva parcheggiato lì e cioè per recarsi in farmacia per i 15 minuti consentiti. Ora la questione approderà davanti al giudice di pace: infatti la signora dimostrerà – scontrino alla mano – che effettivamente è entrata in farmacia alle 10 e 22. La multa è stata elevata alle 10,37 compreso il tempo per verbalizzare: quindi la donna è stata appena cinque minuti in farmacia. «Quando ho parcheggiato, forse il vigile era nascosto. E’ apparso solo quando sono uscita dalla farmacia».(13 settembre 2005 - 14:50)

 
· Inoltre Enti e Comuni
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Enti e Comuni:
CASERTA, INIZIATIVE: IL DIESSINO BASSOLINO PREMIA L'AZZURRO VENTRE

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it