nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA, I FATTI DI LUGLIO (13): SPETTACOLI, GLI APPUNTAMENTI DI LINE UP


Il latin-jazz protagonista all’Edelweiss di Calvi Risorta stasera alle 22 (giovedì 21 luglio) con l’esibizione di Arteteca, un altro evento musicale prodotto dalla Line Up Unit Entertainment. Nella prima parte saranno eseguiti brani ispirati alla migliore tradizione jazzistica internazionale poi spazio anche una vera e propria rivisitazione latin-jazz dei classici del genere. La band nasce nell’estate del 2004 dall’incontro di tre musicisti di diversa estrazione musicale, ma con la comune passione per il jazz, la musica cubana e la musica etnica in senso lato. La pianista del gruppo Armanda Desidery ha collaborato per diversi anni con musicisti cubani, oltre ad essere un’apprezzatissima pianista di musica classica e moderna. Pochi sanno che il suo primo strumento è stato la batteria. Con il tempo è diventata una talentuosa pianista spaziando tra varie esperienze e generi musicali e collaborando in teatro con Roberto De Simone, Mario Martone, Vincenzo Salemme, Antonio Sinagra. Non da meno le “live performance” con i migliori musicisti d’Italia quali Alberto D’Anna, Lello Somma, Enrico Del Gaudio, Francesco Nastro, Umberto Guarino e molti altri ancora. Il bassista Lello Somma vanta le più prestigiose collaborazioni jazzistiche e non, tra cui ricordiamo: Art Ansamble of Chicago, James Senese, Napoli Centrale, Pietro Condorelli, Joe Amoroso, Lester Bowie, Andrea Braido, Lele Melotti, Eddy Napoli, Gigi D'Alessio, Jim Kerr (voce Simple Minds), Nino D'Angelo. Musicista eclettico, poliedrico, il suo stile affonda le radici nel jazz e nella soul music. Dotato di una tecnica strumentale eccellente, la sua caratteristica principale è quella di adattarsi con grande professionalità a qualsiasi genere musicale. Non a caso Lello Somma è attualmente uno dei session-man più richiesti ed apprezzati negli studi di registrazione di Napoli. Il batterista Alberto D’Anna è un percussionista di jazz e di musica etnica, nonché uno studioso di sistemi ritmico-musicali dell’Africa mediterranea e sub-sahariana. E’ certamente uno dei più completi e versatili batteristi sulla scena nazionale e vanta al suo attivo collaborazioni con musicisti di grosso calibro quali: James Senese, Tony Esposito, Renzo Arbore, Edoardo De Crescenzo e molti altri. In questo contesto, unito ai suoi preziosissimi compagni di viaggio scelti per l’occasione, emergerà tutta la sua percussività etnica e mediterranea che caratterizza l’intero concerto. By: LINE UP UNIT ENTERTAINMENT – UFFICIO STAMPA – lineup@libero.it(21 luglio 2005)

BLUES MACHINE ALL'EDELWEISS. NUOVO SUCCESSO
Hanno entusiasmato ancora una volta il pubblico dell’Edelweiss di Calvi Risorta i Blues Machine, che, giovedì scorso, nel corso del “live” prodotto da Line Up Unit Entertainment, hanno proposto grandi successi del blues internazionale talvolta contaminati da una raffinata atmosfera etnico-word. Protagoniste le chitarre con le loro armonie essenziali ed originali. Si tratta di una band che ha saputo reinterpretare in modo straordinario ed innovativo il genere. Il chitarrista e vocalist Angelo Feola ha un talento incredibile e non poteva essere diversamente per uno che è stato allievo di Lello Panico e Mimmo Langella. Stesso discorso per il batterista Giampaolo Feola che, nonostante la giovanissima età, è già considerato un eccellente strumentista di blues, shuffle, funky, pop e rock. Il basso è suonato da un inimitabile Mino Berlano, diplomato all’Università della musica di Roma; ha svolto in dieci anni di professionismo un’intensa attività live. Tra le sue collaborazioni spiccano quelle con Edoardo Bennato, Lousiana Red, Jamie Dolce. E dal 1996 è anche il bassista dei Blue Staff. Il secondo chitarrista è Enzo Lambiase che possiede la chitarra Paradise (solo 250 esemplari nel mondo) ha sviluppato uno stile originale con uno strumento straordinario. Il pubblico dell’Edelweiss ha dimostrato di gradire lo spettacolo e si preannunciano altri eventi musicali di alto livello per tutta l’estate, naturalmente sempre sotto l’esclusiva Direzione Artistica di Pina Cavanna e la propria organizzazione. By: LINE UP UNIT ENTERTAINMENT – UFFICIO STAMPA – lineup@libero.it

 
· Inoltre Spettacoli
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Spettacoli:
DA BASSOLINO 4 MILIARDI (DI LIRE) A BONOLIS PER PARLARE DI NAPOLI E CASERTA

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it