nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
TRIBUNALE: DISSEQUESTRATO CONDIZIONATORE, MA LA PROCURA SI OPPONE


Di nuovo in piedi il fascicolo giudiziario sul mancato funzionamento dell'impianto di climatizzazione di Palazzo di Giustizia. La Procura sammaritana, infatti, ha impugnato il provvedimento relativo al secondo dissequestro dell'impianto di aria condizionata del tribunale sammaritano che la stessa Procura aveva «sigillato» alla fine dello scorso luglio per l'emissione di aria insalubre nei corridoi degli uffici giudiziari. In particolare, l'ultimo dissequestro era stato disposto per la presenza di un batterio di legionella nelle vasche esterne all'impianto di climatizzazione. Allarme rientrato dopo alcune procedure di disinfestazione e ozonizzazione che avevano portato il gip a dissequestrare l'impianto contro il parere della Procura. Il provvedimento di sequestro era stato notificato per la seconda volta al sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Enzo Iodice, indagato insieme ad un ingegnere del comune per violazioni della legge sulla sicurezza. In particolare, dall'impianto rischiavano di essere emessi elementi nocivi per la salute insieme all'aria a causa di numerosi ristagni d'acqua nelle condotte. Intanto, tra le toghe è ancora vivo il disappunto per la revoca anticipata dell'ultima astensione, decisa lo scorso 11 luglio, dopo il dissequestro dell'impianto (su parere contrario del pm) e all'indomani di un'ordinanza del tribunale che dichiarava illegittimo lo sciopero

 
· Inoltre Giudiziaria
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Giudiziaria:
USURA VIP A CASERTA:RESTANO IN CARCERE IL GIOIELLIERE TRONCO E GLI IMPRENDITORI

Punteggio medio: 3
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it