nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
MUSICA: AL KEATON'S DI CAPUA KERMESSE DEI CONTEMPORARY DRUMMING


Caserta - Alchimia ritmica straordinaria, esecuzioni impeccabili che sfociano in un irripetibile meddley, percussioni assolute protagoniste. Questa l’essenza dello spettacolo che i “Contemporary Drumming” terranno al “Keaton’s Taverna Port” di Sant’Angelo in Formis alle 22.30 di domani, venerdì 4 febbraio. Nella prima parte del live ci saranno commenti ritmici percussivi ispirati ai suoi metropolitani, nella seconda oltre a pezzi originali saranno eseguiti anche brani famosi di Frank Zappa e parte del repertorio del Master Drummer senegalese Doudou N’Djaye Rose. Un evento organizzato dalla Line Up Unit Entertainement di Pina Cavanna. Sarà una performance live dal sapore afro-tribale metropolitano. Un gruppo, quello dei Contemporary Drumming, nato in un contesto davvero “creativo”: era il 1995 quando Agostino Mennella (guest star), Giovanni Volpe e Nello Gentile si incontrano in occasione della “Mostra del fumetto” a Torre del Greco. Da quell’incontro prenderà corpo l’idea di Agostino Mennella, musicista di grande spessore interpretativo che vanta in Italia le più prestigiose collaborazioni nella musica leggera con artisti di fama nazionale ed internazionale (da Johan Nelson a Scott Henderson, da Nino Buonocore a Nino D’Angelo ecc.), di un gruppo formato da sole tre batterie per un progetto musicale che vede la ricerca spasmodica di sonorità e ambientazioni. Accanto ad Agostino Mennella (acoustic drums) ci sono: Giovanni Volpe (industriel drums), che con il suo personale stile dai sapori fortemente metropolitani arricchisce in maniera insolita le interpretazioni dei brani scelti, e Nello Gentile (etnic drums) colui che completa il trio con i suoi suoni quasi primordiali che ci trascinano in una magica e calda atmosfera africana. L’idea di Mennella, che ha dato vita al progetto, era quella di creare un commento ritmico percussivo di supporto alla proiezione di una serie di diapositive di Andrea Pazienza narranti un incubo, che accompagnasse il mood che le immagini in successione evocavano, in un crescendo di emozioni e tensioni. E’ iniziato quindi il grande calendario di appuntamenti frutto della collaborazione tra il Keaton’s Taverna Port e la Line Up Unit Entertainement. Infatti si parte stasera giovedì 2 febbraio con il concerto e la jam session jazz di Lello Petrarca & Trio. Si tratta di una rassegna mensile vera e propria quella programmata tra il locale di Sant’Angelo in Formis e una della case di produzioni artistiche più importanti in Italia: un mese di grandi eventi. Il giovedì spazio alle jam sessions di vari stili musicali, il venerdì spazio al jazz internazionale e la domenica musica live con originali animazioni. Per prenotazione ed informazioni: infoline 333-3923742.

 
· Inoltre Musica
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Musica:
MUSICA: AL KEATON'S DI CAPUA KERMESSE DEI CONTEMPORARY DRUMMING

Punteggio medio: 1
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it