nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
ANCHE DA CASERTA PER ASSISTERE CONCERTO GRATUITO MTV


Ci sono già alcune centinaia di ragazzi davanti al palco del Mtv Europe Music Awards, nella splendida cornice del Colosseo, che attendono l'inizio alle 16 del concerto gratuito. Per ingannare l'attesa, molti si sono seduti sui sanpietrini, qualcuno studia, altri chiacchierano e si gioca a carte, e si ascoltano i sound-check dei musicisti. L'atmosfera è molto tranquilla. "Siamo venute apposta da Caserta - dicono Chiara e Fabiola - per assistere a questo evento. Non ce lo saremmo perso per niente al mondo, perché è un'esperienza unica, che non succede spesso. Siamo arrivate a Roma col pullman e un'altra decina di ragazze, rigorosamente accompagnate dalle nostre mamme". "Noi siamo arrivati verso le nove - hanno raccontato Sara e Paola, diciottenni di Roma - e non c'era molta gente. Infatti la maggior parte dei nostri amici verrà dopo la scuola. Io invece per assicurarmi un posto in prima fila e poter vedere Elisa dal vivo, non ci sono andata". "Noi siamo qui - ha detto Laura, di Pomezia, insieme ad amici - per Eminem, ma solitamente seguiamo sempre questi concerti gratuiti perché abbiamo la musica nel sangue. E' un valore che ci accomuna e a volte ci aiuta a sfuggire dai momenti difficili, facendoci stare meglio". "E' vero - ha detto Massimiliano - io sono arrivato da Reggio Calabria con degli amici. I nostri preferiti sono i Cure, li ascoltiamo da 10 anni e li seguiamo in ogni loro concerto in Italia. Tuttavia, crediamo che a prescindere dai gusti di ognuno, la musica sia uno strumento capace di unire la nostra generazione facendoci sentire vicini. Qui tutti insieme per condividere un momento unico e sensazionale. Questo evento è fantastico e sono felicissimo di poter essere qui. Inoltre, sono contento che abbiano deciso di farlo davanti al Colosseo, perché c'é un'atmosfera davvero suggestiva". Molti i curiosi e i turisti che si mischiano con gli adolescenti per respirare l' atmosfera di festa che c'é tra i ragazzi.

 
· Inoltre Spettacoli
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Spettacoli:
DA BASSOLINO 4 MILIARDI (DI LIRE) A BONOLIS PER PARLARE DI NAPOLI E CASERTA

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it