nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA, CANAPA SATIVA DIVENTA REALTA’. GIORNATA DI STUDIO E DEGUSTAZIONI

Caserta, 28 gennaio 2018 (Casertasette.- Telexnews.it) - Un progetto ambizioso nato nel 2016 che ha già travalicato i confini delle province di Caserta, Benevento e della Campania (spingendosi fino in Lazio e Toscana). Nel 2018, infatti, saranno quasi 50 gli ettari di coltivazione della canapa già trasformata nel Casertano in prodotti commestibili: dal pane alla pizza: dagli insaccati ai dolci, fino al liquore e alla birra. Prelibatezze – peraltro con importanti proprietà organolettiche - presentate lo scorso 25 gennaio presso l’Enoteca provinciale di Caserta a margine di una giornata di studio organizzata dall’associazione «Canapa Sativa Caserta», presieduta dall'architetto Umberto Riccio. Un sodalizio nato come «Caserta Turismo» per divulgare un itinerario sul verde che ha poi recuperato terreni incolti e abbandonati per coltivare la canapa da seme che permette ai contadini e alle aziende di trasformarla in tutta una serie di prodotti e ricostruire una filiera anche nel campo del tessile, una volta riusciti ad ottenere la fibra. Oltre al presidente Riccio, al tavolo dei relatori si sono alternati (dopo il saluto del vicesindaco di Caserta, Franco De Michele); il prof. Michele Zannini, Valeria Papa e Vincenzo De Lucia (nutrizionisti che hanno parlato delle dieta con i prodotti alla canapa), Sergio Landolfi (mastro birraio), lo chef Giuseppe Di Chello, in collaborazione con la pasticcera Rosanna Melillo (su combinazioni tra olio d’oliva e canapa nella produzione dolciaria) e Giuseppe Criscione della Business e Devolepment che ha annunciato una piattforma di e-commerce per la vendita di prodotti di canapa. Hanno partecipato alla realizzazione della giornata il Birrificio White Tree, Villa Turrita, Pasticceria Conte, Azienda Chierici, Macelleria Marino, Enoteca il Tino, L'Arca del Bio, Cacim, Panifici Gravina e Antichi Sapori, Azienda La Matarca, Pieffe (Pasta Festa). L’incontro, inserito nel ciclo «Letture di gusto: libri, cibi e territorio», è nato dalla collaborazione con Aislo, Asips Camera di Commercio, Caserta Turismo, Centro Ascco, Slow food Campania, Acli Caserta, Auser Caserta, Finetica Onlus e Coop Eva.

assessorato regione vincenzo de luca giunta giunta web presidenza regionale beni culturali agricoltura coltivazioni caserta


Follow Casertasette on Twitter

 
· Inoltre Alimentare
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Alimentare:
FERRARELLE: L'ACQUA DI CASERTA TORNA IN MANI ITALIANE

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it