nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
SESSA AURUNCA (CASERTA): FISIOTERAPISTA ASL CONDANNATA A 5 ANNI PER ESTORSIONE

Santa Maria Capua Vetere, 15 Dicembre 2016 (Casertasette / Telexnews.it) - Si è chiuso con una condanna a 5 anni di reclusione – per il reato di estorsione aggravata dall’articolo 7, ovvero il favoreggiamento alla camorra - il processo a carico di una fisioterapista del distretto sanitario 14 dell’Asl di Caserta coinvolta tre anni fa in una complessa inchiesta scattata a Mondragone, in cui furono coinvolti alcuni personaggi vicini al crimine organizzato nati dal disciolto clan dei La Torre.La posizione giudiziaria della donna, Rosaria Ventullo, 50 anni, peraltro sindacalista in rappresentanza della Cisl-Funzione Pubblica di struttura e fisioterapista in un Centro di Riablitazione ed Fkt di Cellole, è stata vagliata ieri, 14 dicembre, dai giudici del collegio A della prima sezione penale del tribunale di Santa Maria Capua Vetere (presidente Orazio Rossi, giudici Auriemma e Graziano) e riguarda l’ultima tranche di una serie di processi già celebrati a carico di altri imputati tra cui il pregiudicato Giuseppe Perfetto, oggi pentito. Il caso lo racconta oggi il quotidiano Il Mattino. Rosaria Ventullo, difesa dagli avvocati Antonio Grimaldi e Marta Ceraldi (si è candidata anche in una lista di Generazione Aurunca alle ultime elezioni comunali a Sessa Aurunca) fu indagata a piede libero (è tutt’ora in libertà) dalla Procura antimafia per un episodio riguardante la restituzione di danaro (19mila euro) che la stessa aveva prestato, per aiutarla, alla titolare di una macelleria, in quanto in difficoltà e non in grado di ricevere credito dalle banche. Un gesto amorevole (entrambe sembra frequentassero ritiri spirituali) con l’accordo di una restituzione del dovuto nel momento in cui la commerciante avrebbe venduto l’attività. Ma dopo quella vendita, Ventullo non ha più ricevuto il danaro prestato alla macellaia. Di qui, il tentativo di far intervenire un amico della commerciante (tale Zona, conosciuto solo perché prestava cure fisiatriche al figlio). Ad insaputa della Ventullo, il pregiudicato avrebbe organizzato un incontro con la commerciante e, a sorpresa, anche con il boss Perfetto per un «chiarimento» non andato a buon fine. La difesa ha sostenuto l’estraneità della fisioterapista che non avrebbe saputo del retroscena e del profilo criminale dei personaggi, ma dagli atti sarebbero emersi altri solleciti da parte della Ventullo che avrebbe ottenuto soltanto piccole somme. Il pm antimafia Alessandro D’Alessio aveva chiesto una pena molto più alta rispetto a quanto sentenziato dai giudici, oltre 7 anni. L’inchiesta supportata da molte intercettazioni, scattò nel 2013 con diversi arresti fra Frosinone e Caserta e vide fra gli indagati anche Antonella D’Agostino, moglie di Vallanzasca (noto criminale negli anni '70) che voleva aprire con il boss Perfetto un’attività commerciale di vendita di mozzarelle a Milano.


Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Casertasette Caserta Sette Caserta ce cronaca Campania Napoli Benevento Avellino Salerno paese news

 
· Inoltre Giudiziaria
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Giudiziaria:
USURA VIP A CASERTA:RESTANO IN CARCERE IL GIOIELLIERE TRONCO E GLI IMPRENDITORI

Punteggio medio: 4
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it