nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
BEVERAGE: ANCHE IL LEMONCEDRO TRA I WELCOME DRINK TRENITALIA

Caserta, Settembre 2015 (Casertasette) - Prosegue con successo la partnership tra la IBG SpA e il Gruppo Elior (leader in Italia nella ristorazione collettiva), infatti, dopo il gradimento riscontrato dalle bevande Chin8 e Gassosa Neri, anche il Limoncedro, prodotto a Buccino, in Campania, nella provincia di Salerno e distribuito su tutto il territorio nazionale dall’azienda di Rosario Caputo, sarà tra i “Welcome Drink” serviti ai passeggeri a bordo dei treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca di Trenitalia.

“Il rafforzamento dell’ intesa con Elior – dichiara Rosario Caputo, Presidente di IBG SpA – leader assoluto nel proprio settore, testimonia l’eccellente qualità che connota le bevande della “Gamma Neri”. L’ingresso anche di Limoncedro tra i Welcome Drink di Trenitalia rafforza ulteriormente il nostro radicamento sul mercato, premiando la nostra politica di espansione. Oggi, con Chin8, Gassosa, Limoncedro e Aranciosa siamo presenti in diversi punti vendita d’eccellenza, sparsi su tutto il territorio nazionale e che ci stanno dando grandi soddisfazioni da un punto di vista commerciale.”

“Presentata in occasione dell’ultima edizione di TuttoFood – dichiara Massimiliano Maione, Brand Manager di IBG SpA – Limoncedro ha riscontrato sin dal primo momento il gradimento da parte dei consumatori. La bevanda si presenta invitante sin dal packaging, colorato e accattivante. Ma il vero plus di Limoncedro Neri è rappresentato dalla presenza di un ingrediente naturale: il Cartamo. Si tratta di una pianta coltivata nei paesi caldi, conosciuta anche come zafferanone e, in Limoncedro, utilizzata per le sue proprietà benefiche, in quanto ricca di vitamina C e K, inoltre il suo colorante naturale è abitualmente utilizzato dai monaci buddhisti per tingere le caratteristiche tonache arancioni”.

* IBG SpA Analizzando il fatturato della IBG SpA, si capisce subito di essere al cospetto di una eccellenza produttiva dell’intero Mezzogiorno. L’azienda, guidata da Rosario Caputo, produce e commercializza, in esclusiva, nel Sud Italia i brand Pepsi, Gatorade, Thè Lipton e Looza, e su tutto il territorio nazionale la storica bevanda Chinotto Neri alla quale si aggiungono Gassosa, Limoncedro e Aranciosa. Nel 2014, malgrado il mercato delle bevande analcoliche fletta di circa il 10%, la IBG incrementa con i prodotti Pepsi, nei territori del Sud Italia, un +4% di quota e un +5% in volumi rispetto al 2013. Discorso a parte merita il Chinotto Neri, grazie al quale la IBG riesce ad incrementare la quota di Mercato Italia del 4%, registrando una performance a volume del +5% rispetto al 2013. Grazie a queste performance, a febbraio 2014 il volume progressivo di produzione della IBG ha superato lo storico traguardo dei 2 miliardi di litri. In virtù di questo andamento, il volume di produzione annuo della IBG si attesta sui 150milioni di litri prodotti, generando un fatturato di circa 80milioni di euro ed una forza lavoro per 110 unità. La IBG, attenta anche in materia di Corporate Social Responsability e sensibile alla salvaguardia dell’ambiente, può vantare una produzione ecosostenibile con un impianto fotovoltaico che consente una mancata emissione annua di CO2 di ben 673.100 Kg per un equivalente di circa 10.000 alberi piantumati all’anno. Inoltre, la IBG SpA da diversi anni sostiene le meritorie attività di don Stefano Giaquinto, parroco di Casagiove (Ce) impegnato nel sociale, consentendo a circa 1.000 bambini di accedere gratuitamente a laboratori didattici e sportivi.

* Il Gruppo Elior Nel 1991 Francis Markus e Robert Zolade acquistano con altri manager una quota del 35% di Générale de Restauration, una sussidiaria del Gruppo francese Accor, specializzato nella Ristorazione collettiva. Viene costituito così il nucleo originario del Gruppo Elior. Nel 1993 il Gruppo entra nel settore della Ristorazione commerciale grazie all’acquisizione di una quota dell’azienda Elitair. Tra il 1994 - 1997 si espande all’estero con la fondazione della società Elite Aereopuertos, in Spagna e con acquisizioni e accordi di partnership nel Regno Unito e nei Paesi Bassi. Nel 1998 Il Gruppo assume l’attuale denominazione e definisce la propria organizzazione aziendale suddividendola in due aree di attività: la Ristorazione collettiva, con il brand “Avenance” e la Ristorazione commerciale, con “Eliance”. Nel 1999, mentre conclude nuove acquisizione nel Regno Unito ed in Spagna, Elior inizia ad investire anche nel mercato italiano, acquistando una quota del capitale sociale della storica azienda Ristochef. Nel 2004 il Gruppo Elior acquisisce il 100% del capitale di Ristochef e l’azienda prende il nome di Avenance. 2005 - 2007 Il Gruppo debutta nel settore dei negozi duty free e, tra le altre operazioni, esporta il marchio Avenance nei Paesi Bassi ed entra nel mercato cileno. Nel 2008 il Gruppo Elior sbarca negli Stati Uniti mentre nel Regno Unito nasce la divisione dedicata al Facility Management. Nel 2012 il Gruppo Elior si rinnova e, sotto un unico logo, racchiude tutte le sue aziende: la società Hopital Service diventa Elior Servizi e Avenance Italia cambia denominazione in Elior Ristorazione SpA. Nel nostro Paese conquista la leadership nel settore della Ristorazione Collettiva gestita. Elior è il numero 1 in Italia. Fanno parte del gruppo le aziende Gemeaz-Elior e Copra-Elior. Nel 2013 in Italia nasce Itinere, il marchio di Elior per la ristorazione a bordo treno delle Frecce di Trenitalia.


,

Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Casertasette Caserta Sette Caserta cronaca Campania Napoli Benevento Avellino Salerno gourmet prosecco comunicazione bevande

 
· Inoltre Economia
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Economia:
CASERTA: A TEVEROLA INAUGURATO CENTRO COMMERCIALE MEDI' DELLA COOP

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it