nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA, CASO T-SHIRT CAVALIERE: COLLEGA DELLA PROF DICE PEGGIO DI LEI

Caserta, 22 maggio 2013 (Casertsette) - L'informazione locale corre in soccorso della professoressa di inglese (a quanto pare schierata politicamente, stando a quanto si apprende da fonti vicine alla scuola) della prima B dell'istituto casertano intitolato all'autore della Pietà, Michelangelo Buonarroti. Pietà che non ha avuto l'insegnante B.F. nei confronti del ragazzo umiliato per la sua maglietta con l'immagine del cavaliere Berlusconi e che ha spinto il genitore, P.P.M. a presentare una denuncia ai carabinieri, così come racconta sulla sua pagina Facebook anche un politico di Casagiove.

Ad aggravare il gesto denunciato, ci sono anche alcune dichiarazioni di un collega della prof (tenuto in anonimato) il quale - come riferisce una nota agenzia di stampa ripresa dalla rete - afferma che "la mia collega ha un po' esagerato, ma anche il ragazzo non è stato da meno". La beffa che si aggiunge al danno. Ma sempre l'agenzia, a difesa dell'insegnante - che in queste ore si è fatta negare ai giornalisti ed è diventata non ritracciabile - riporta passaggi di dichiarazioni di alunni (sempre in anonimato) che la dipingono diversamente. "La prof di inglese è abbastanza severa ma non ha mai sollevato questione politiche", dice uno studente all'uscita di scuola", riferisce la fonte giornalistica. Sulla vicenda, afferma la preside Antonia Di Pippo, "ci sono versioni contrastanti, ma non mi risulta che la docente abbia mai fatto politica o sia rimasta coinvolta in situazioni analoghe. La maglia l'ho vista, è una normale t-shirt che credo non possa dare fastidio a nessuno".

L'insegnante, si apprende dai corridoi scolastici, in passato avrebbe contestato altri tipi di abbigliamenti indossati da alunni e alunne che si presentano in un luogo pubblico come la scuola. Intanto è stata attivata un'indagine interna dalla preside Antonia Di Pippo, dirigente al Geometra da undici anni e molto dispiaciuta per questa vicenda.

Vedi qui il caso

Segui qui con aggiornamenti


Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Tag: caserta scuola studente t-shirt Silvio Berlusconi prof denuncia ministero istruzione movimento politico cinquantenne single

 
· Inoltre Scuola
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Scuola:
PER MARINARE LA SCUOLA GLI STUDENTI SI INVENTANO L'I.D.S.

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it