nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA, XXV INTERNAZIONALI FEMMINILI DI TENNIS: 16 LE CONCORRENTI

La giovane pittrice Antonella Della Volpe autrice di una mostra di opere allestita presso il circolo del Tennis dove si stanno svolgendo gli internazionali femminili

Caserta, 15 maggio 2012 (Casertasette) - Saranno sedici le tenniste che si contenderanno la vittoria della venticinquesima edizione degli “Internazionali femminili Città di Caserta” torneo ITF con 25mila dollari di montepremi, valido per le classifiche mondiali Wta e sponsorizzato da Gioiellerie Basile, Di Gennaro spa servizi ecologici integrati, Grand Hotel Vanvitelli e Progest e da altri sponsor. Nella giornata di martedì si sono conclusi i match per designare le tenniste che saranno le protagoniste degli ottavi di finale del main draw dove sono già qualificate: Etimova, Konta, Moratelli, Botto, Krunic, Woerle e Vrljic. Hanno guadagnato il posto anche l’italiana Carolina Pillot che ha superato la slovacca Romana Caroline Tabak per 6-3, 6-3; la canadese Sharon Fichman che con il punteggio di 2-6, 7-6, 6-3 ha battuto la georgiana Margalita Chakhnashvili; la francese Irena Pavlovic che ha regolato la polacca Katarzyna Piter per 6-1, 6-2 e la bulgara Aliaskandra Sasnovich che ha regolato per 7-5, 6-0 la polacca Magda Linette.
Combattutissimo e spettacolare il match fra l’italiana Anna Floris, cagliaritana che si allena a Viterbo con il maestro Paolo Ricci e la francese Laura Thorpe, durato due ore e ventinove minuti e vinto dall’italiana con il punteggio di 6-1, 0-6, 7-5. “Sono già stata a Caserta, dove torno con piacere anche perchè mi trovo bene al circolo tennis – dice Anna Floris – sono partita male ero sotto 3-0, mi sono ripresa e sono felice della vittoria”. Intanto negli ottavi si profila uno scontro con Angelica Moratelli. Vince bene la rumena Madalina Gojnea per 7-6, 6-2 sulla belga Alison Von Uytvanck. Sfortunate al sorteggio le due tenniste casertane alle quali erano state assegnate le wild card, Sara Savarise è stata sconfitta per 6-1, 6-1 da Angelica Moratelli e Maura Aveta per 6-1, 6-0 dall’australiana Johanna Konta. Fuori anche Erika Zanchetta sconfitta con il punteggio di 6-4, 7-5 dalla tedesca Kathrin Woerle. Nemmeno il doppio arride alle italiane, Claudia Coppola e Giulia Della Cioppa sono state sconfite per 6-0, 6-3 dalla coppia formata dalla svizzera Viktorija Golubic e della serba Aleksandra Krunic. Sconfitte dopo tre set: 7-6, 6-7, 5-10 Alessia Camplone e Sara Savarise dalla romena Laura Ioana Andrei in coppia con la lettone Diana Marcinkevica. Una coppia dell’est, quella formata dalla rumena Madalina Gojnea e dalla polacca Magda Linette con il punteggio di 6-8, 6-4 ha vinto sul duo composto dalla spagnola Rocio De La Torre Sanchez e dall’australiana Johanna Konta.

Arte e sport

Proseguono gli appuntamenti serali al circolo tennis di via Laviano con il piano bar di Sandro Monelli e le golosità garantite dal personale de “La terrazza” che cura il servizio di ristorazione. Seguite con interesse le opere esposte dell’artista Antonella Della Volpe, che accompagna i suoi dipinti con brevi spiegazioni dei sentimenti e delle emozioni che intende trasmettere attraverso la tela. Sono molitissimi i contatti registrati su www.itfcaserta.com per seguire dal vivo con le web camb che inquadrano i campi o con il livescore, gli incontri in corso. Per collegarsi basta connettersi via internet con il sito ufficiale del torneo: www.itfcaserta.com e cliccare su “Livescore” oppure su “LiveTv”.

La biografia di Antonella Della Volpe

Nasce a Caserta nel 1980. E’ da considerarsi una figlia d’arte in quanto eredita il culto della pittura dalla madre, docente d’arte ed immagine, nonché dal nonno materno pittore e decoratore. Inizialmente intraprende studi scientifici non congeniali alla sua innata passione che la dominerà nelle scelte future. Abbandona infatti gli studi intrapresi presso il Liceo Scientifico A.Diaz, diplomandosi successivamente presso l’ Istituto Statale d’Arte di San Leucio. Inizia così una vita sperimentale continuando gli studi presso il Centro per il Restauro “M. Teresa Caiazzo” nel cuore di Salerno,che la vedranno impegnata per tre anni, specializzandosi in Restauro di dipinti su tele antiche e dipinti su tavola. La sua personalità versatile e poliedrica la spinge ad allargare i propri orizzonti artistici interessandosi da autodidatta ad altre forme d’arte ( decorazione su ceramica,su tessuti,pittura e decorazione su vetro,ecc…)con una effervescenza inusuale che non può che contraddistinguere il vero animo dell’ artista.. Ed inizia così le prime esperienze lavorative.

Principali mostre:

Artista di “Pensiero Visivo”,movimento artistico-culturale nato il 28 Giugno 2011 Mostra personale di pittura tenutasi in Caserta presso il Belvedere di S. Leucio nell’anno 2004. Mostra personale di pittura dal titolo “Sensazioni”, tenutasi in Sperlonga, p.zza delle Rimembranze nell’anno 2007 Mostra personale tenutasi in Caserta in occasione dell’evento “Notte Bianca”,nell’anno 2008. Mostra collettiva di pittura dal titolo “L’arte tra il passato,il presente e il futuro”, tenutasi presso la biblioteca comunale di Curti nell’anno 2009. Mostra collettiva degli artisti di “Pensiero Visivo”, tenutasi presso Hotel del Sole,Aversa, in occasione dell’evento “I° edizione Campania plus Love-Live”,anno 2012. Vernissage tenutosi presso il museo d’Arte Contemporanea di Capua dal titolo “La donna nell’arte e nel vivere sociale”, 8 Marzo 2012. Dal 15 marzo al 25 marzo, negli spazi del wifreegallery, in Piazza Vanvitelli (CE), vi sarà la prima collettiva del movimento artistico culturale “Pensiero Visivo” nella città di Caserta. Collettiva del movimento artistico-culturale “Pensiero Visivo”,dal titolo “Visione della donna: tra erotismo e pensiero”,tenutasi nella città di Caserta dal 15 Marzo al 25 Marzo 2012.

 
· Inoltre Sport
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Sport:
OLIMPIADI AD ATENE: LA PRESENZA DELLA PROVINCIA DI CASERTA E CONI

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it