nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
AFGHANISTAN: MORTO MILITARE DI 33 ANNI DEL GENIO GUASTATORI DI CASERTA

Caserta, 24 marzo 2012 (Casertasette) 19:00 - Si chiamava Michele Silvestri, aveva 33 anni e abitava a Monte di Procida il sergente del 21/o Genio Guastatori di Caserta morto in Afghanistan durante un attacco a colpi di mortaio. Era spostato e aveva un bambino piccolo.
Il ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri, ha inviato al ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, un telegramma nel quale ha espresso "il proprio cordoglio e la vicinanza alla famiglia del militare deceduto oggi a seguito del grave attentato in Afghanistan e, ai militari rimasti feriti, gli auguri di pronta guarigione"
Il comandante del distaccamento del 21/o Genio Guastatori di Caserta, tenente colonnello Roberto D'Agostino, si è recato con alcuni suoi stretti collaboratori a Monte di Procida nell'abitazione dei genitori del Sergente Silvestri, caduto oggi in Afghanistan. Nell'abitazione si trova anche la moglie della vittima. Attivato anche, in collaborazione con il comando militare Esercito Campania, il nucleo di supporto psicologico alle famiglie e altro personale per l'immediato sostegno morale.
Sono molto serie, secondo quanto si é potuto apprendere, le condizioni di due dei cinque militari italiani rimasti feriti nell'attacco nel Gulistan. Sono tutti e cinque ricoverati in un ospedale militare da campo americano a Delaram.

I caduti fino a oggi

Con quello caduto oggi in Gulistan, sale a 50 il numero dei militari italiani morti dall'inizio della missione Isaf in Afghanistan, nel 2004. Di questi, la maggioranza è rimasta vittima di attentati e scontri a fuoco, altri invece sono morti in incidenti, alcuni per malore ed uno si è suicidato. Ecco i nomi degli altri 49 militari italiani morti dal 2004 ad oggi: - 3 ottobre 2004: Caporal maggiore GIOVANNI BRUNO - 3 febbraio 2005: Capitano di fregata BRUNO VIANINI - 11 ottobre 2005: Caporal maggiore capo MICHELE SANFILIPPO - 5 maggio 2006: Tenente MANUEL FIORITO e maresciallo LUCA POLSINELLI - 2 luglio 2006: tenente colonnello CARLO LIGUORI - 20 settembre 2006: caporal maggiore GIUSEPPE ORLANDO - 26 settembre 2006: caporal maggiori GIORGIO LANGELLA e VINCENZO CARDELLA - 24 settembre 2007: agente Sismi LORENZO D'AURIA - 24 novembre 2007: maresciallo capo DANIELE PALADINI - 13 febbraio 2008: maresciallo GIOVANNI PEZZULO - 21 settembre 2008: caporal maggiore ALESSANDRO CAROPPO - 15 gennaio 2009: maresciallo ARNALDO FORCUCCI - 14 luglio 2009: caporal maggiore ALESSANDRO DI LISIO - 17 settembre 2009: tenente ANTONIO FORTUNATO, sergente maggiore ROBERTO VALENTE, primo caporal maggiore MATTEO MUREDDU, primo caporal maggiore GIANDOMENICO PISTONAMI, primo caporal maggiore MASSIMILIANO RANDINO, primo caporal maggiore DAVIDE RICCHIUTO - 15 ottobre 2009: caporal maggiore ROSARIO PONZIANO - 26 febbraio 2010: agente Aise PIETRO ANTONIO COLAZZO - 17 maggio 2010: sergente MASSIMILIANO RAMADU' e caporalmaggiore LUIGI PASCAZIO - 23 giugno 2010: caporal maggiore scelto FRANCESCO SAVERIO POSITANO - 25 luglio 2010: capitano MARCO CALLEGARO - 28 luglio 2010: primo maresciallo MAURO GIGLI e caporal maggiore capo PIERDAVIDE DE CILLIS - 17 settembre 2010: tenente ALESSANDRO ROMANI - 9 ottobre 2010: primo caporal maggiore GIANMARCO MANCA, primo caporal maggiore FRANCESCO VANNOZZI, primo caporal maggiore SEBASTIANO VILLE, caporal maggiore MARCO PEDONE - 31 dicembre 2010: caporal maggiore MATTEO MIOTTO - 18 gennaio 2011: caporal maggiore LUCA SANNA - 28 febbraio 2011: tenente MASSIMO RANZANI - 4 giugno 2011: tenente colonnello dei carabinieri CRISTIANO CONGIU - 2 luglio 2011: Caporal maggiore scelto GAETANO TUCCILLO - 12 luglio 2011: primo caporal maggiore ROBERTO MARCHINI - 25 luglio 2011: caporal maggiore DAVID TOBINI - 16 settembre 2011: maggiore dei carabinieri MATTEO DE MARCO - 23 settembre 2011: tenente RICCARDO BUCCI, caporal maggiore scelto MARIO FRASCA, caporal maggiore MASSIMO DI LEGGE - 13 gennaio 2012: tenente colonnello GIOVANNI GALLO - 20 febbraio 2012: il caporal maggiore capo FRANCESCO CURRO', il primo caporal maggiore FRANCESCO PAOLO MESSINEO e il primo caporal maggiore LUCA VALENTE

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it