nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA, ABUSI SU FIGLIA DI 6 ANNI: ARRESTATO A S. TERESA DI GALLURA (SASSARI)


CASERTA, 25 AGOSTO 2011 (Casertasette) - Un fisioterapista residente all'estero ma domiciliato a Napoli è stato arrestato mentre si trovata in vacanza nell'isola della Maddalena (Sassari) con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti della figlia di sei anni. La squadra mobile di Caserta, insieme a quella di Sassari, hanno eseguito ieri pomeriggio un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), richiesta dalla locale Procura. Secondo quanto emerso dalle indagini, la violenza nei confronti della bimba si sarebbe verificata la scorsa primavera: la piccola vive in provincia di Caserta con la madre che è separata dall'uomo da oltre cinque anni. Lo scorso mese di marzo trascorse una giornata con il padre insieme al quale pernottò in un albergo. A presentare denuncia furono la madre e la baby sitter della piccola, che si accorsero dello stato di disagio in cui era caduta la bambina dopo la breve vacanza con il padre. Al suo ritorno era diventata inappetente e irascibile e la madre, preoccupata da questo suo inspiegabile comportamento, l'ha spinta a parlare venendo così a conoscenza di quanto aveva subito. Agli investigatori riferì anche che U.F., sin dalla nascita della figlia, aveva manifestato scarso interesse nei suoi confronti e che, dopo la separazione, solo nell'ultimo anno aveva ripreso a incontrarla, per poche ore e sempre in sua presenza. Poi, nel marzo scorso, aveva chiesto di trascorrere un week-end con la figlia nell'abitazione dove convive con l'attuale compagna ma dove, invece, non risulta essersi mai recato con la figlia. La bambina, ascoltata con l'ausilio di una psicologa, ha ricostruito la vicenda manifestando comportamenti riconducibili ad un abuso sessuale: secondo il suo racconto, avrebbe fatto il bagno insieme al padre, il quale, dopo averla presa a cavalcioni e toccata nelle parti intime, si era masturbato in sua presenza. La bambina, che aveva sempre manifestato il desiderio e la gioia di incontrare il padre, dopo quella vacanza non fece più riferimento a lui nelle suoi dialoghi, secondo la psicologa perché ne aveva rimosso la figura.

Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Casertasette Caserta Sette Caserta cronaca Campania Napoli Benevento Avellino Salerno attualità crimine pedofilo violenza donne violentata bambini notizie news internet divorzio separazioni reggia giornali quotidiani tv emittenti giornalisti giornalistici economia agricoltura radio televisione web stampa rassegna

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it