nCaserta Sette - informazione - news - attualitą - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualitą - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA: DONNA DI 35 ANNI MUORE DOPO IL PARTO. FIGLIA STA BENE


CASERTA, 23 AGOSTO 2011 (Casertasette) - Una donna di 35 anni, Miriam Narducci, e' morta dopo aver partorito una bimba nella clinica Villa del Sole, a Caserta. Il parto era avvenuto, in modo naturale, ieri sera, all'incirca alle 21, ma la donna ha iniziato a sentirsi male durante la notte: i medici sono accorsi in suo aiuto, ma dopo vari tentativi di salvarla, questa mattina alle 9 e' deceduta per cause ancora in corso di accertamento. La bambina, nata sana, e' in buone condizioni di salute e si trova nel nido della clinica casertana. Il corpo della donna, invece, e' stato trasportato al reparto di Medicina Legale dell'ospedale San Sebastiano e Sant'Anna di Caserta. Il pm della Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un'inchiesta. Le indagini stanno proseguendo a opera dei carabinieri della compagnia di Caserta, coordinati dal capitano Giovanni Capone.
Miriam Narducci, 35 anni, ha partorito Sharon, una bimba di quattro chili e cento grammi, ed e' morta dopo undici ore. La donna era originaria di Macerata Campania, ma trapiantata da tempo a Caserta assieme al marito, Giuseppe Conte, con il quale ha avuto un altro figlio, un maschietto. Le indagini al momento vertono su una ipotesi di una embolia, ma non si escludono altre problematiche post-parto. Il magistrato di turno nella Procura di Santa Maria Capua Vetere ha chiesto l'acquisizione della cartella clinica della donna e l'autopsia. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, la donna, ricoverata alla clinica "Villa del Sole" di Caserta, situata sulla strada statale Appia, avrebbe accusato dei forti dolori all'altezza della bocca dello stomaco subito dopo aver dato alla luce la bambina, dolori che non si sono mai fermati, fino alla morte. I carabinieri hanno ascoltato infermieri e medici per ricostruire le fasi dei soccorsi e delle successive visite. Tutti i familiari della 35enne si sono riuniti fuori la clinica dopo aver appreso la notizia del decesso e, successivamente, a casa della donna. Miriam Narducci, laureata in lingue, aveva aperto una casa di produzione musicale di musica cristiana con il marito e aveva una pagina di Facebook aperta dove pubblicava tutte le sue foto, anche con il pancione.

Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Casertasette Caserta Sette Caserta cronaca Campania Napoli Benevento Avellino Salerno attualitą sanitą ginecologia ginecologo ostretica clinica ospedale notizie news internet novitą reggia giornali quotidiani tv emittenti giornalisti giornalistici radio televisione web stampa rassegna

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it