nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA: ASSOCIAZIONE ANTIRACKET IN RICORDO DI NOVIELLO. PRESENTE MANTOVANO


CASTEL VOLTURNO (CASERTA), 22 NOVEMBRE 2010 - "Oggi lo Stato mostra anzi conferma che è presente ed è forte anche nell'area di influenza dei Casalesi al punto che anche gli abitanti del territorio mostrano fiducia al punto di rendersi parte attiva nella costruzione dell'associazione antiracket, la prima del litorale domiziano". Così il sottosegretario agli Interni, Alfredo Mantovano, parlando a Castel Volturno (Caserta) con i giornalisti, a margine della presentazione del primo organismo antiracket costituito sul litorale casertano e intitolato alla memoria di Domenico Noviello. Si tratta del titolare di un'autoscuola, ucciso nel maggio di due anni fa da sicari appartenenti al gruppo di fuoco dell'ala stragista dei Casalesi, per vendetta. Aveva anni prima sfidato la cosca, denunciando e condannare gli autori di una estorsione. "L'associazione - ha aggiunto Mantovano, intervenuto all'incontro insieme con il presidente delle associazioni che combattono il racket e l'usura, Tano Grasso , il prefetto ed il questore di Caserta - darà un contributo importante per fare uscire la tanta gente onesta di questo territorio, da condizionamenti, dall'isolamentio, dalla paura e dalla lontananza dalle istituzioni. Per come eravamo partiti - ha concluso l'esponente del PDL - dopo i fatti di sangue, iniziati nel maggio di due anni fa proprio con l'agguato mortale a Noviello possiamo dire di avere fatto passi importanti. Ma abbiamo, al momento vinto, solamente una battaglia e non la guerra". "Credo che la personalizzazione delle questioni vada evitata sempre. Il Pdl è cresciuto molto velocemente ed è un partito che è nato, tutto sommato, in brevissimo tempo. E' un partito leaderistico, come tutti i partiti italiani oggi, con rarissime eccezione, ma ha un limite: sul terriorio tutti pensano di essere leader, mentre leader è uno solo". Il sottosegretario agli Interni, Alfredo Mantovano, ha risposto così alla domanda di un giornalista che gli chiedeva un parere sulle polemiche in atto in Campania tra esponenti di vertice del partito. "Il limite - ha spiegato Mantovano - è costituito dal fatto che in più di un territorio esiste una sofferenza che deriva da un coinvolgimento non pieno di tutti coloro che potrebbero recitare una parte attiva e chiedono e sono pronti e disponibili a farlo. Ma - ha precisato - non è una questione che riguarda in modo particolare la Campania, anche se è venuta fuori negli ultimi tempi proprio in Campania, ma riguarda l'intero territorio nazionale".

Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Casertasette Caserta Sette Caserta cronaca Campania Napoli Benevento Avellino attualità crimine turismo ambiente spettacoli notizie news internet novità camorra reggia giornali quotidiani tv emittenti giornalisti giornalistici economia agricoltura radio televisione web stampa rassegna

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it