nCaserta Sette - informazione - news - attualitą - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualitą - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
4 NOVEMBRE: LE CELEBRAZIONI A CASERTA E IN TUTTA ITALIA FINO A DOMENICA 7/11


CASERTAA, 4 NOVEMBRE 2010 - Da oggi a domenica 7 novembre manifestazioni in tutta Italia per la festa del 4 novembre, Giorno dell'Unitą Nazionale e Giornata delle Forze Armate". Una ricorrenza che la Difesa intende "celebrare in modo diverso - si legge in una nota - portando non solo i cittadini nelle caserme, ma le stesse Forze armate in piazza tra la gente". In tutte le regioni, dunque, "si moltiplicheranno nuove occasioni d'incontro fra gli uomini e le donne con le stellette (Forze armate e Guardia di finanza) e i cittadini, per sottolineare e rinnovare il profondo legame che li unisce alla societą italiana". Le celebrazioni ufficiali avranno inizio domani con l'alzabandiera e con la deposizione alle ore 9 di una corona d'alloro all'Altare della Patria da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, accompagnato dal ministro Ignazio La Russa. Analoghe cerimonie si terranno a Redipuglia, presso il Sacrario dei Caduti della prima Guerra mondiale, e a Bari, presso il Sacrario dei Caduti d'Oltremare. Nel corso della cerimonia di Redipuglia saranno anche commemorati 128 Caduti della seconda Guerra mondiale, i cui Resti sono stati rimpatriati dalla Russia e dalla Moldavia lo scorso 26 ottobre. Sempre domani sarą possibile visitare oltre 150 caserme in tutta Italia nell'ambito del programma 'caserme aperte', che nel 2009 ha fatto registrare oltre 45.000 visitatori. Domenica 7 novembre, nelle piazze di 23 tra le principali cittą italiane, si terrą invece la manifestazione 'caserme in piazza', realizzata d'intesa con le amministrazioni comunali, che prevede l'organizzazione di mostre statiche e storiche, esibizioni di attivitą addestrative, concerti di Bande e fanfare militari. I dettagli delle iniziative, per ogni Regione, sono riportati nel sito della Difesa (www.difesa.it). Nelle cittą di Roma (Circo Massimo) e Milano, in particolare, la manifestazione comincerą domani. Le celebrazioni del 2010 si sono anche arricchite di una serie di concerti ed eventi musicali che vedono coinvolti bande militari e artisti italiani. Questo il programma. - Il 5 novembre: Catania, ore 21, Piazza dell'Universitą, esibizione della Banda della Brigata Aosta e concerto di Gigi D'Alessio; - il 6 novembre: Bologna, ore 17.30, in Piazza Maggiore, concerto della Banda della Marina Militare; Caserta, ore 20, nell'Auditorium della Scuola Superiore Specialisti dell'Aeronautica Militare, concerto della Banda dell'Esercito; Torino, ore 21, nell'Auditorium del Lingotto, concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri; Firenze, ore 17, in Piazza Santa Croce, esibizione della Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri dell'Arma dei carabinieri e concerto di Enrico Ruggieri. Da domani al 7 novembre, al Circo Massimo, sarą possibile visitare la mostra storica "Le Forze Armate per l'indipendenza e l'Unitą d'Italia". Il 9 e 10 novembre, invece, si terrą presso il Casd (Palazzo Salviati) a Roma un convegno della Commissione Italiana di Storia Militare sul tema: "Il Risorgimento e l'Europa. Attori e protagonisti dell'Unitą d'Italia nel 150 anniversario". Il 7 novembre, a Piazza del Popolo, a Roma, a partire dalle 16.30, si terrą l'evento conclusivo delle manifestazioni che prevede il passaggio delle Frecce Tricolori, l'esibizione della fanfara dei bersaglieri, della Banda militare interforze, del Coro delle voci bianche dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia e il concerto finale di Biagio Antonacci. A partire da oggi, infine, il portale della Difesa apparirą in una nuova veste grafica, "pił moderna e multimediale". Sul sito (www.difesa.it) sarą possibile seguire la diretta web dell'evento conclusivo del 7 novembre da Piazza del Popolo.

 
· Inoltre Difesa
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Difesa:
DIFESA: CELEBRAZIONE A CASERTA PER COSTITUZIONE CORPO BERSAGLIERI

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it