nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
AIUTARONO FRATELLO IN AGGUATO IN PROVINCIA DI CASERTA. DUE ARRESTI


CASERTA, 8 OTTOBRE 2010 - Agenti della squadra mobile di Caserta hanno eseguito nella mattinata di oggi due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di Giuseppe Martorano, ritenuto legato al clan Ascione-Papale, operante nella zona di Ercolano (Napoli) - in carcere da tempo perché accusato di estorsione aggravata dal metodo mafioso - e del fratello Luciano, già noto alle forze dell'ordine. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), nel prosieguo delle indagini della squadra mobile casertana sull'arresto del fratello dei due indagati, Ciro, di 38 anni, bloccato dai poliziotti il 4 marzo dello scorso anno, dopo avere ferito, per motivi passionali, con tre colpi di pistola, Nicola Paolella. Secondo secondo quanto accertato dalla Polizia, alla spedizione punitiva nei confronti di Paolella, avvenuta nel parco primavera della frazione "Tuoro" di Caserta, presero parte anche altre due persone, successivamente identificate nelle persone dei due fratelli di Ciro Martorano. A Giuseppe Martorano il nuovo provvedimento restrittivo è stato notificato in carcere. Il fratello, invece, è stato arrestato e chiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it