nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
FALSO ALLARME A MONDRAGONE: GIA' INATTENDIBILI PRIMI PENTITI DI TERRORISMO


A Mondragone non c'é timore di attacchi del terrorismo islamico. La notizia che il centro del litorale casertano fosse tra i potenziali bersagli di Al Qaida - trapelata dalle rivelazioni del pentito dell'organizzazione terroristica - ha suscitato stamani "disorientamento e preoccupazione - spiega il sindaco, Ugo Alfredo Conte - che però abbiamo superato grazie alle rassicurazioni del prefetto Schilardi e dei vertici delle forze dell'ordine". A rassicurare la comunità anche la considerazione che a Mondragone non esistono basi Nato, ma soltanto una stazione radar sotterranea, nel Monte Massico, dismessa da alcuni anni. Il sistema radar - costruito in una zona compresa tra i comuni di Carinola, Falciano del Massico, Sessa Aurunca e Mondragone - per anni è stato utilizzato come impianto di supporto a quello di Licola per il controllo dello spazio aereo del sud del Mediterraneo. La Nato avrebbe voluto potenziare la base ma il progetto che prevedeva l'acquisizione di nuove aree non fu approvato dal consiglio comunale di Mondragone per la netta opposizione delle associazione ambientaliste. Da qui, ricorda il sindaco Conte, la decisione della Nato di dismettere l'impianto e trasferirlo altrove.

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 1
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it