nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA, CAMORRA: BOSS BIDOGNETTI ORDINAVA ESECUZIONI DA CARCERE, NUOVO ARRESTO


CASERTA, 21 LUGLIO 2009 - Anche il boss dei casalesi Francesco Bidognetti riusciva ad inviare ordini ed a commissionare omicidi dal carcere nonostante il regime del 41 bis al quale è assoggettato. A questa conclusione sono giunte le indagini della Dda di Napoli, che ha intercettato i colloqui del boss con i propri familiari. Stamattina la Dia ha notificato a Francesco Bidognetti, 58 anni, conosciuto come "Cicciotto 'e Mezzanotte'' una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere nel quale gli si contesta l' associazione per delinquere di stampo mafioso e la fittizia intestazione di beni ad affiliati al clan. Per trasmettere all'esterno i propri ordini, che consistevano anche nell' esecuzione di omicidi, Bidognetti si serviva della ex convivente Anna Carrino, attualmente collaboratrice di giustizia, del genero Giovanni Lubello, marito della figlia Katia, e, ultimamente del fratello, Michele Bidognetti, arrestato ad aprile. Anche il boss Ciro Sarno, capo dell'omonimo clan della periferia orientale di Napoli, riusciva ad ordinare gli omicidi nonostante fosse detenuto in regime di 41 bis. Il dato è emerso dalle indagini di polizia e carabinieri che hanno portato il 15 luglio all'esecuzione di 56 ordinanze di custodia contro la potente organizzazione camorristica.

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it