nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
TRUFFA ALLE ASSICURAZIONI: INCHIESTA A POTENZA. ARRESTI IN CAMPANIA


Otto persone sono state arrestate oggi - in Basilicata e in Campania - dalla Polizia stradale, nell' ambito di un' inchiesta coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Potenza, Henry John Woodcock. I destinatari dei provvedimenti cautelari sono accusati di aver costituito un' associazione per delinquere finalizzata alla commissione di numerosissimi reati di falso e truffa ai danni di compagnie assicurative e dello Stato, L' organizzazione, che aveva ramificazioni su tutto il territorio nazionale, falsificava le carte di circolazione degli autoveicoli - sulle quali veniva indicata una falsa residenza a Potenza dell' intestatario - e gli attestati di rischio. Ciò permetteva di stipulare contratti presso agenzie assicurative di Potenza, con condizioni e massimali molto più favorevoli di quelli praticati altrove, in particolare a Napoli e in Campania. La truffa - per una cifra di decine di miliardi delle vecchie lire - ha riguardato tutte le maggiori compagnie assicurative che operano in Italia, e lo Stato. In pratica, a Potenza vi erano centinaia di migliaia di assicurati, rispetto ad una popolazione di circa 60 mila abitanti. L' inchiesta di Woodcock - nella quale sono indagate in totale una quarantina di persone - è cominciata tempo fa e ha portato al sequestro di decine di migliaia di documenti. Il pm ha chiesto l' emissione delle ordinanze di custodia cautelare e il gip, Gerardina Romaniello, ha disposto la detenzione in carcere per tre delle persone arrestate stamani e gli arresti domiciliari per altre cinque, oltre al sequestro di tre agenzie di assicurazioni che operano in provincia di Napoli. L' organizzazione aveva la base operativa Casalnuovo (Napoli), ma poteva contare su "referenti", oltre che in provincia di Potenza, anche a Rovigo, Alessandria, Latina, Pescara e Foggia. Nell' ambito dell' inchiesta - conclusa stamani dalla Polizia stradale con gli arresti, in un' operazione denominata "Insurances" - è stato stabilito che stipulare una polizza in provincia di Potenza, dove il cosiddetto indice di sinistrosità é più basso rispetto a tutte le province della Campania, poteva portare ad un risparmio pari a circa il 120 per cento. Woodcock, nei mesi scorsi, ha acquisito migliaia di documenti per stabilire con esattezza modalità e vantaggi della truffa.

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 3
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it