nCaserta Sette - informazione - news - attualitą - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualitą - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CAMORRA, CASERTA: SETOLA-POLIFEMO SFUGGE COME UN TOPO A CATTURA


TRENTOLA DUCENTA (Caserta) - I carabinieri hanno localizzato il rifugio di Giuseppe Setola, il latitante a capo dell'ala stragista del clna dei Casalesi, ma l'uomo e' riuscito a fuggire attraverso le fogne. A Trentola Ducenta, in via San Giuseppe Cottolengo, nel centro del comune casertano, accanto alla chiesa, Setola si nascondeva in una abitazione all'interno di un cortile condominiale composta da bagno camera e cucinino. Con lui, in casa, la moglie. Il latitante ha pero' compreso che stavano per arrivare i militari dell'Arma ed e' fuggito attraverso una botola nel cortile che da' nella rete fognaria, botola occultata da una Mini Minor parcheggiata sopra. I carabinieri hanno portato in caserma ad Aversa la moglie di Setola per accertamenti. Il nome di Setola compare sul sito internet del Vimiale. E' uno dei trenta latitanti "di massima pericolosita' facenti parte del programma speciale di ricerca selezionati dal gruppo intervento interforze", si legge sulla pagina web del ministero dell'Interno. Questa e' la sua scheda: "Giuseppe Setola, nato il 5 novembre 1970 a Santa Maria Capua Vetere e' ricercato dal 2008 per associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidio e altro". La sua foto compare accanto a quelle altri 'nomi eccellenti' del crimine: da Vito Badalamenti a Matteo Messina Denaro, da Giovanni Strangio a Domenico Condello. (12 gennaio 2009)

Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette Casertasette CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA CASERTA
Le 20 parole pił cercate oggi: tumori vessella cancro tirelli milano cesaro metro parma benincasa francesca moretton preziosi clown tommy omicid* brasile vee latte credaro carige
San Girolamo Adrian Mutu Barack Obama Danny Boyle Cesare Prandelli Mariano Comense David Beckham Fabrizio De Pio Laghi San Siro

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it