nCaserta Sette - informazione - news - attualitą - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualitą - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
ACCUSE DI ALBERGATORE PENTITO: COSENTINO QUERELA L'ESPRESSO


CASERTA - Il collaboratore di giustizia Gaetano Vassallo, che sta raccontando ai magistrati della Dda di Napoli i retroscena di 20 anni di smaltimento illegale di rifiuti tossici, chiama in causa anche alcuni politici: lo sostiene il settimanale L'Espresso, in un articolo che sara' pubblicato sul numero di domani, facendo il nome del parlamentare campano Nicola Cosentino (Fi), attuale sottosegretario all'Economia. Cosentino da parte sua respinge le accuse e annuncia di aver dato mandato ai suoi legali per querelare il giornale e ''gli autori di tali assunti calunniosi''. ''Respingo con sdegno le accuse infamanti e assolutamente false tese ad infangare la mia persona. La mia storia politica e personale parla da sola'', dice Cosentino. Le dichiarazioni di Vassallo sono state alla base di un maxisequestro avvenuto a giugno in provincia di Caserta: beni per 40 milioni di euro, appartenenti alla famiglia del pentito. L'imprenditore ha confessato, chiamando in causa i suoi 10 fratelli, di aver gestito per vent'anni lo smaltimento illegale di rifiuti, anche tossici, provenienti da varie regioni italiane, che finivano in aree agricole coltivate oppure in discariche gia' sature e prive dei requisiti di legge. (11 settembre 2008-20:34)

 
· Inoltre Cronaca
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cronaca:
CASERTA, CUOCO UCCISO A TEANO: ESEGUITA AUTOPSIA

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it