nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
************** LETTERE, OPINIONI E COMMENTI (233)**********


«In Italia...la Monnezza in Campania». Fabri Fibra dimentica una strofa nel suo ultimo cd...
Uno dei brani contenuti nell'ultimo cd di Fabri Fibra si chiama 'In Italia', ma potrebbe anche essere 'In Campania'. Solo che manca qualcosa nel testo del rapper italiano: «In Italia...la Monnezza in Campania». Pensiamo che ci stia proprio bene, ascoltare per credere Ascolta qui. E a proposito di cittadini sommersi di rifiuti: un pensiero a Bassolino è necessario...Leggi qui.
(E-Velina-Music)

L'odonto-editore Piccirillo si salva sui giornali casertani
Qualcuno evita di citarlo (capiamo giusto il suo Giornale di Caserta), qualcun'altro dimentica di mettere il suo nome in neretto (Gazzetta di Caserta), altri riescono così bene a non citarlo affatto. Eppure, il pm Raffaele Cantone, pare che nel processo in corso abbia indagato anche l'odonto-editore Pasquale Piccirillo (Tv Luna e Giornale di Caserta in via di estinzione) per il caso che ieri ha visto colpiti da provvedimenti cautelari alcuni camorristi, tra cui il boss di Recale Antimo Perreca e coinvolti alcuni avvocati. Il tutto, come era scritto anche nel comunicato della polizia, ruota attorno allo studio dentistico Sdp di Recale dove il boss avrebbe organizzato un falso intervento chirurgico. Ora, la domanda è questa: se si danno i nomi di chi non è stato arrestato e si prende per oro colato l'accusa, perchè quando l'accusa parla di Piccirillo i giornali fanno fatica a battere il suo nome sulla tastiera? Timore reverenziale? E de che....Eppure in passato ci hanno appassionato gli articoli di fuoco tra i Clemente e Piccirillo...Che è successo...? Buonanotte Caserta....
(E-Velina)

Il Giornale di Caserta chiude: tra 40 gg in edicola BuonGiorno Caserta
Buongiorno Caserta, il nuovo prodotto editoriale di Pasquale Piccirillo (vedi sopra e nella precedente puntata, cliccando sotto) chiuderà per 40 giorni a partire dal 30 novembre. In edicola, apparirà, come la Madonna, un nuovo quotidiano partorito in via Isonzo. Buon Giorno Caserta....e abbiamo già parlato...
(E-Velina)

Autocelebrazioni di Casertace
In una foto, pubblicata sul sito Casertace che ha seguito la nomina del segretario del Pd De Franciscis, appare il vicesindaco Alois che legge un foglio. Nella didascalia si legge: Alois, legge Casertace (il cartaceo). Si d'accordo: ma Alois non è Montezemolo (o, fate voi, qualche personagigo importante nazionale...) Casertace...non è il Corriere della Sera...
(E-Velina-Press)

Per la puntanta precedente clicca qui

 
· Inoltre Lettere in Redazione
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Lettere in Redazione:
TERRORISMO: I CASERTANI NON FANNO MARCE PER MADRID. SI DISTINGUONO POCHE VOCI

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it