nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
AMBIENTE, RIFIUTI. DEL GAUDIO (AN), «CONSIGLIO COMUNALE NON PERDA OPPORTUNITA'»


Caserta (Pio Del Gaudio, Segreteria An) - In occasione dell’incontro di tutte le forza della Cdl presso la Federazione Provinciale di AN in preparazione del prossimo Consiglio Comunale di Caserta di domani, la Segreteria Cittadina di AN , per contribuire ad arricchire il dibattito che oramai si sviluppa da mesi in merito alla vicenda Lo UTTARO , ritiene necessario approfondire alcune considerazioni del Commissariato di Governo per l’Emergenza Rifiuti apparse sui maggiori quotidiani locali domenica 4 Novembre. Dalla lettura di quanto pubblicato ci sembra chiaro ed evidente come la problematica della discarica illegale ed abusiva nella nostra citta’ appaia ancor piu’ grave se inserita in un contesto localistico di assoluta emergenza e precarieta’ E DI GRAVI E CONSEGUENTI RESPONSABILITA’ che il Commissariato sembra individuare. Il Commissariato di Governo evidenzia infatti il paradosso UNICO nella nostra Provincia e nella nostra citta’ della contemporanea presenza di rifiuti nelle strade con una discarica quasi nel centro abitato. Ebbene , ci sembra di capire, che il Commissariato di Governo attribuisca le cause di tale paradosso alle forze politiche prima e tecnico amministrative dopo che hanno gestito tutte le attivita’ conseguenti alla firma del Protocollo dell’ 11 Novembre che autorizzava l’apertura della Discarica LO UTTARO . Governo Provinciale , Amministrazione Comunale , Consorzio CE 3 e SACE , attori protagonisti della vicenda , sembrerebbero essere individuati come coloro i quali non hanno fatto funzionare quel protocollo che , penalizzando la nostra citta’ , nelle intenzioni del Commissariato di governo per l’emergenza Rifiuti in Campania , cioe’ il Governo Nazionale, doveva almeno garantire la pulizia dei nostri territori. Sembra questo essere il significato di quanto letto dai giornali Domenica 4 Novembre. Ovviamente , alla vigilia di un Consiglio comunale importante , nel quale saremo chiamati a discutere di tutta la vicenda, ci sembra giusto interrogarsi sul significato delle affermazioni di cui sopra. Si ha la quasi sensazione che ci sia la determinazione del Commissariato di Governo di prendere le distanze da una mala gestione del problema rifiuti nella Provincia di Caserta individuandone in modo preciso le responsabilita’. In tal senso potrebbero avere un significato i silenzi e le mancate risposte agli appelli tardivi del Sindaco e della Giunta dei giorni scorsi da parte del Prefetto Pansa. Sostanzialemente ci pare di capire che dal Governo ci venga detto , non lamentatevi , non avete saputo gestire, vi abbiamo dato gli strumenti e non li avete saputi usare. Ed il tutto ricadra’ sulle tasche dei vostri concittadini. Se cosi’ fosse il Consiglio Comunale di domani assumerebbe un importanza enorme e sarebbe l’occasione offerta dalle forze di Centro Destra al Sindaco Pettoruti per dire finalmente in modo chiaro la verita’ sulla vicenda , giocando a carte scoperte consentendo a tutti noi di capire cosa non e’ funzionato in questi mesi. Ci auguriamo che l’Amministrazione di Centro sinistra non perda tale opportunita’. Piu’ volte abbiamo evidenziato come Maddaloni, San Nicola , San Marco abbiano preso le distanze dal protocollo d’intesa sottoscritto l’11 Novembre scorso, lasciando il Sindaco di Caserta da solo a difendere l’indifendibile. Auspichiamo che anche le forze di Centro Sinistra presenti nel Consiglio comunale di Caserta approfittino di questa occasione per dimostrare alla cittadinanza come , nonostante i buoni propositi della Vigilia , l’autorizzazione alla creazione di una discarica in zona LO UTTARO sia stata una scelta sbagliata da tutti i punti di vista per i motivi che tecnici , politici e magistrati hanno evidenziato in piu’ occasioni. Auspichiamo che il Consiglio Comunale di domani rappresenti il punto di partenza , il segnale della svolta in nome di una collaborazione istituzionale per il bene della citta’ che il nostro partito non esitera’ a fornire se si decidera’ di affrontare l’argomendo evidenziando le responsabilita’ e le negligenze di una gestione superficiale , incauta e sicuramente dannosa per la salute pubblica che, come sappiamo per certo , non tutte le forze politiche di centro sinistra di governo della nostra citta’ hanno condiviso sin dall’inizio. (5 novembre 2007-18:33)

 
· Inoltre Ambiente
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Ambiente:
EMERGENZA RIFIUTI: I DANNI IN CAMPANIA DELLA GESTIONE BASSOLINO

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it